Una mostra e un seminario di L-inc per non dimenticare lo sterminio delle persone con disabilità

Da venerdì 25 Gennaio a venerdì 1 Febbraio, presso il Centro Pertini di Cinisello Balsamo, si terrà la mostra fotografica promossa da L-inc per ricordare lo sterminio delle persone con disabilità voluto da Hitler nel 1939.

Con l’Aktion T4 (che prende il nome da Tiergartenstrasse 4 a Berlino, dove ufficialmente veniva gestito il programma), ci furono oltre 200.000 vittime.

Un momento che precede la Shoah e che rimane poco conosciuto ma che è importante non dimenticare.

La mostra si articola in un percorso di 31 pannelli che documentano, attraverso scritti e fotografie, quanto accaduto.

Durante l'inaugurazione interverranno:

Emilio Rota – Presidente di Anffas Lombardia; Valeria De Cicco – Assessore ai servizi sociali Comune di Cinisello Balsamo; Riccardo Visentin – Assessore alla famiglia e terzo settore Comune di Cinisello Balsamo

Scarica la locandina a questo link

 http://bit.ly/Perché_non_accada_mai_più_ricordiamo

Il 30 gennaio 2019 – dalle dalle 09:30 alle 13:30 all’Auditorium del Centro culturale Il Pertini – sarà poi organizzato un seminario formativo dal titolo "Non basta il ricordo. Lo sterminio nazista delle persone con disabilità”. Il seminario si inserisce nel contesto della mostra "Perché non accada mai più: ricordiamo".
Partecipazione è gratuita con iscrizione consigliata inviando un'email a info@laboratoriolinc.it o a questo link http://www.laboratoriolinc.it/evento/non-basta-il-ricordo/

Durante il seminario saranno proiettati alcuni estratti di video che raccontano dell'Aktion T4.

Sono previsti il servizio di sottotitolazione e i crediti CROAS per gli assistenti sociali.

L-inc è un progetto finanziato da Fondazione Cariplo con il bando Welfare In Azione e sostenuto dalla nostra Fondazione.